Il 19 Maggio 2015 è stato pubblicato su etichetta Mescal l’esordio discografico di Gary Dourdan. Fortemente legato all’Italia, Gary ha infatti deciso di registrare il suo 1° CD con un team di produzione tutto italiano e il risultato di questa particolarissima liaison è Mother Tongue, un album composto da 10 canzoni caratterizzate da un anima funky & rhythm and blues e suonate con una raffinata ricerca di suoni  che accompagnano una splendida voce, la quale non arretra davanti all’energia del mood elettrico e si fa complice nell’atmosfera acustica.

Dopo il 1° singolo, The End, seguito da Someone Told Me realizzato anche nella versione double/voice con Nina Zilli e presentato sul palco del concertone del 1° Maggio  in Piazza San Giovanni a Roma, ora uno tra gli uomini più affascinanti del pianeta torna con I Found You, per impreziosire l’estate 2017 con una canzone dolce come un onda che raggiunge quieta la spiaggia.

Ai Wind Summer Festival 2017, da Piazza del Popolo a Roma, Gary Dourdan riproporrà – sulla scia di un nuovo consenso radiofonico – la sua splendida The End.